Quattro persone queer raccontano l’omofobia e il intolleranza interno Grindr

„dato che soltanto la smettessimo di odiarci durante attuale maniera… e insieme li, sai? Dato che riuscissimo a afferrare per non odiare noi stessi sopra sistema percio spietato.“ Questa detto viene pronunciata da Michael (Jim Parsons) durante The Boys con the Band, lungometraggio Netflix guadagno da Ryan Murphy e strappo dalla piece drammatico di Mart Crowley cosicche racconta unito spaccato dalla realta finocchio degli anni Sessanta per Manhattan.

E un allusione all’omofobia interiorizzata, giacche apertura le persone omosessuali ad comprendere l’idea perche l’eterosessualita equivalga alla consuetudine, a avvertire il reperto degli orientamenti “sbagliati” e a analizzare sentimenti negativi verso di se—con implicazioni psicologiche e difficolta nel eleggere coming out.

Catalizzata canto l’esterno, questa stessa omofobia interiorizzata contribuisce per pezzo alle profili fuckbook discriminazioni interne alla gruppo queer. Fermo prendere ad dimostrazione le app di incontri: in un ricerca dotto nell’estate 2020 dalla community italiana Neg.zone, l’82 percento dei loro utenti ha eletto di aver all’istante un certi varieta di discriminazioni sull’app di dating in persone gay, bi, trans e queer Grindr.

Alcuni uomini pederasta sul massimo e il peggio di Grindr, per 10 anni dalla sua nascita

„Un apprendista una avvicendamento mi disse cosicche ero ‘troppo muliebre’ a causa di iscrivermi verso una dating app. Appena qualora ci fosse un termine di grazia da non superare per poter provenire interessante attraverso taluno,“ mi racconta Vincenzo D’Ambrosio, creatore del bordo Instagram @Grindrina, durante cui pubblica screenshot di conversazioni discriminatorie su Grindr. “Molte di queste nascono mezzo insulti gratuiti: trovi il pederasta debole in quanto deride quello esclusivo, e viceversa, chi insulta chi conflitto in i diritti delle unioni civili e chi supporta i salviniani, chi ancora fa stento verso conoscere bene non solo la agilita e verso rispettarla. Fra le conversazioni piuttosto raccapriccianti ci sono soggetti cosicche si identificano modo difensori dell’ideologia autoritario e chi insulta severamente per il insolito forza della carnagione, a volte ed arrivando verso minacce.”

FEMMEPHOBIA E BOTTOM SHAMING: AFFARE SONO

La „femmephobia“ riguarda l’odio durante le persone la cui espressione di modo non rispecchia gli canone di maschilita socialmente accettati, addirittura all’interno della unione pederasta. Grindr stessa ha misurato per rendere cosciente circa questi temi col suo disegno „Kindr Grindr“, una webserie il cui atto cinque e apposito corretto al „femme-shaming“.

„semplice maschili, no effeminati, no queen, no principesse sono solitario degli esempi di frasi giacche si possono incrociare nelle bio di alcune dating app gay,“ elenca l’attivista queer La Gacta. „gente di abitudine esordiscono per mezzo di ‘sei garbato eppure,’ compagnia da ‘sei esagerato pederasta, assai appariscente, quella persona orecchini non sono da fidanzato, ti metti lo smalto.’ Colui giacche vorrei ambire di far capire,“ prosegue, „e che non e un pensiero l’essere attratt* da ‘uomini maschili’, il genuino pensiero e affinche condensato queste frasi non esprimono solo una simpatia con qualita agli appuntamenti, tuttavia nascondono un’ideologia predominante e sessista, affinche si tende indi a giustificare unitamente ‘e solitario una preferenza’ oppure ‘chiunque ha dei gusti’.”

Nello proprio ricercato di inimicizia direzione complesso cio perche e identificato modo „femminile“ affonda le radici di nuovo un’altra foggia di separazione diffusa sulle dating app che Grindr: il „bottom-shaming“, oppure l’odio richiamo le persone affinche assumono un registro sessualmente pigro.

‚usufruire il doppio': il erotismo in mezzo a uomini omosessuale mostrato agli etero

Ho avuto sistema di combattere preciso questo assunto per una live Instagram per mezzo di La Gacta: „Si e abituati per concepire in quanto le persone in quanto svolgono elenco insertivo, attivo/top, cioe giacche effettuano la intuizione, siano maschi virili e dominanti,“ spiega l’attivista. „Di ripercussione chi svolge il indicazione emotivo viene apprezzato addensato un individuo femminile e/o sottomesso, e vulnerabilita e remissivita sono quelle caratteristiche cosicche la mascolinita tossica associa alle donne. Non vi e giammai verificatosi di toccare ovvero peggiormente adattarsi la istanza ‘quindi frammezzo a i coppia chi fa la donna di servizio?’ Vedete scopo non fa ridacchiare, ricalca l’eteronormativita per cui una tale perche svolge registro penetrativo viene considerata adulto e prevalente ed ha il facolta, intanto che chi riceve e la pezzo propensione e debole. Insomma, da qualora prenderlo nel didietro e considerato un segno di fiacca?“